rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Aggredisce e rapina un connazionale: indiano in manette

L'uomo ha aggredito con calci e pugni un suo connazionale, minacciandolo di morte con un grosso coltello per poi rubargli 800 euro

Singh Balkar, 44 anni, indiano è stato arrestato dalla polizia di Catania in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip s richiesta del Pubblico Ministero. Dopo un'informativa fornita dal commissariato centrale le indagini hanno accertato che l'uomo ha aggredito con calci e pugni un suo connazionale,minacciandolo di morte con un grosso coltello per poi rubargli 800 euro.

L’immediata attività investigativa ha permesso di raccogliere elementi di prova decisivi a carico dell'uomo che, mesi prima si era reso responsabile di altra rapina ai danni di un altro connazionale al quale, nella circostanza aveva rubato il cellulare, episodio per il quale era stato denunciato. Il cittadino indiano pertanto è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce e rapina un connazionale: indiano in manette

CataniaToday è in caricamento