rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Influenza: arriva il virus australiano, il picco sarà a gennaio

Il picco sarà a gennaio, ma già si conoscono i sintomi di quella che sarà l'epidemia del Natale/Capodanno 2011/2012

Come ogni anno, arriva puntuale l'influenza. Il picco sarà a gennaio, ma già si conoscono i sintomi di quella che sarà l'epidemia del Natale/Capodanno 2011/2012.

Si tratta del ceppo AH3N2, il cosiddetto "Perthlike" o "virus australiano". Tra i sintomi previsti: mal di testa, raffreddore, mal di gola, bronchite, vomito, diarrea. Si trasmette attarverso goccioline di muco e di saliva, anche solo parlando vicino a un'altra persona. Terapia da utilizzare: sedativi per la tosse e antibiotici per la febbre.


E, in attesa dell'epidemia influenzale, gli esperti ribadiscono che ancora si è in tempo per vaccinarsi, al fine di evitare complicanze anche gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza: arriva il virus australiano, il picco sarà a gennaio

CataniaToday è in caricamento