menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciame sismico sull'Etna, oltre 80 scosse registrate dall'Ingv

Non si segnalano al momento danni a persone o cose. La sequenza sismica è in forte decremento, secondo quanto riferito dai vulcanologi dell'Ingv

I sismografi dell'Ingv di Catania hanno registrato oltre 80 scosse di terremoto sull'Etna di magnitudo superiore al grado 1, verificatesi tra le 22 di ieri sera e le 6 e 30 di questa mattina. L'ultimo terremoto è localizzato a Zafferana con un epicentro posto a 5 chilometri di profondità e con magnitudo 2.1 : nessun danno registrato al momento. Tra le 22:56 di ieri e la mezzanotte e mezza, sono state oltre dieci le scosse (considerando solo quelle di magnitudo uguale o superiore a 2) registrate nella zona etnea, tra cui due di magnitudo 3.6 e 3.5 verso alle 23:20 circa con epicentro vicino Ragalna. Non si segnalano al momento danni a persone o cose. La sequenza sismica è in forte decremento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento