Cronaca

“Sostieni il teatro”, la ricetta del Bellini contro i tagli alla cultura

Una campagna per aziende e privati che vogliano sostenere le iniziative e le stagioni artistiche dell'ente. Il progetto è articolato in quattro aree di possibile intervento

 “Sostieni il Teatro” è la ricetta del Bellini contro i tagli alla cultura. Una campagna per aziende e privati che vogliano sostenere le iniziative e le stagioni artistiche dell'Ente.

Il Bellini nella sua storia ultracentenaria è stato, ed é, il luogo del bello, dell'arte in tutte le sue forme e della grande musica in particolare. Vi hanno prestato genio e talento i più grandi interpreti della lirica e del concertismo mondiale: da Maria Callas a Gino Bechi a Luciano Pavarotti; da Georg Solti a Riccardo Muti a Antonio Pappano, solo per citare alcuni nomi tra quelli dei tantissimi artisti che sono saliti sul palcoscenico o sul podio del Teatro e che hanno lavorato fianco a fianco con le maestranze del teatro: orchestra, coro e tecnici, la cui professionalità è universalmente riconosciuta.

La sua sala è tra le più belle e acusticamente perfette al mondo, il fasto del suo foyer lascia senza fiato i visitatori ed é sempre stato location di grandi eventi culturali e non solo. E' insomma un biglietto da visita unico, un veicolo culturale e di immagine di altissimo livello che può e deve essere condiviso con il Territorio.

Il progetto è articolato in quattro aree di possibile intervento: aziende, privati, sponsor tournee e sponsor tecnici. Gli interessati potranno contattare l'Ufficio marketing del Bellini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sostieni il teatro”, la ricetta del Bellini contro i tagli alla cultura

CataniaToday è in caricamento