menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Biancavilla, Pd chiede una seduta all'Ars per tutelare l'ambiente

Ad avanzare la proposta è il deputato regionale del Pd Giuseppe Arancio, già autore di una interrogazione sul tema

Una seduta della commissione Sanità dell'Ars per "valutare possibili iniziative e misure" da intraprendere a tutela della salute e dell'ambiente nelle aree industriali di Gela, Biancavilla, Milazzo e Augusta. Ad avanzare la proposta è il deputato regionale del Pd Giuseppe Arancio, già autore di una interrogazione sul tema, dopo i dati del rapporto 'Sentieri' (Studio epidemiologico nazionale dei territori e degli insediamenti esposti a rischio da inquinamento) diffusi dall'Istituto superiore di Sanità. "Le persone che nascono e vivono nelle aree industriali di Gela, Biancavilla, Milazzo ed Augusta sono maggiormente esposte al rischio di patologie e di malformazioni congenite - evidenzia Arancio - Chiedo al presidente della commissione Sanità dell'Ars Margherita La Rocca Ruvolo, anche alla luce degli ultimi dati diffusi dall'Istituto Superiore di Sanità, di convocare una apposita seduta per valutare insieme possibili iniziative e misure a tutela della salute e dell'ambiente". Il deputato dem ha chiesto anche di convocare in audizione l'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, il direttore del Dasoe, il direttore del Dipartimento per la pianificazione strategica e i direttori generali delle Asp di Caltanissetta, Catania, Siracusa e Messina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

  • Cronaca

    Smantellate piazze di spaccio tra Ragusa, Catania ed Agrigento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento