Fugge dalla polizia con una moto Ape e danneggia la volante della polizia

E' stato trovato in possesso di vari arnesi atti allo scasso e di merce rubata poco prima da un deposito di ferramenta

La polizia ha arrestato Salvatore Tucci, responsabile di un furto aggravato in via San Crispino, ai danni di un negozio. Si era attrezzato con una moto Ape, con la quale ha cercato di sfuggire agli agenti, ovviamente senza risultati. E' stato trovato in possesso di vari arnesi atti allo scasso e di merce rubata poco prima da un deposito di ferramenta e souvenir, pertanto, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, furto aggravato, danneggiamento dell'auto di servizio della polizia e ricettazione, in quanto la moto ape a bordo della quale viaggiava era rubata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento