Inaugurato piazzale Rocco Chinnici, una targa in ricordo del magistrato antimafia

E' stato inaugurato questa mattina il nuovo piazzale Rocco Chinnici, ex piazzale Asia, dedicato alla figura del magistrato di Misilmeri ucciso dalla mafia a Palermo il 28 luglio del 1983 con una Fiat 126 imbottita di esplosivo davanti alla sua abitazione

E' stato inaugurato questa mattina il nuovo piazzale Rocco Chinnici, ex piazzale Asia, dedicato alla figura del magistrato di Misilmeri ucciso dalla mafia a Palermo il 28 luglio del 1983 con una Fiat 126 imbottita di esplosivo davanti alla sua abitazione in via Pipitone Federico a Palermo, all'età di cinquantotto anni. A scoprire la targa commerativa la figlia Caterina Chinnici, già assessore regionale delle Autonomie Locali, presente insieme ai due figli maschi che hanno scelto di seguire l'esempio del nonno con una carriera nell'arma dei carabinieri ed in magistratura.

"Subito dopo il mio insediamento- commenta il sindaco Enzo Bianco - ho ricevuto una petizione da parte del Movimento 5 Stelle per l'inaugurazione di una pizza cittadina alla figura del fondatore del Pool Antimafia. Abbiamo ritenuto che questo luogo, simbolo di sviluppo e futuro, frequentato soprattutto da giovani, fosse il più adatto ad omaggiare Rocco Chinnici, cui tutti noi siamo grati per il profondo impegno nella lotta al malaffare e la fedeltà verso le istituzioni". Alla cerimonia erano presenti anche il comandante provinciale dei Carabinieri, Alessandro Casarsa, ed il senatore M5S Mario Giarrusso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento