Inveisce contro agenti di Polizia, denunciato un tifoso

La scorsa domenica, nel campo sportivo "Angelo Mobile" di Lentini un uomo è stato denunciato per diffamazione a pubblici ufficiali. Sembra che i poliziotti in piedi occultassero la visuale del campo di calcio ai tifosi

Un tifoso quarantenne di Misterbianco, è stato denunciato dagli agenti di polizia del Commissariato di Lentini , con l’accusa di aver rivolto senza alcun motivo apparente parole diffamanti, offensive e ingiuriose verso due agenti di polizia che in quel momento si trovavano dentro il campo sportivo “Angelo Mobile” di Lentini.

I fatti risalgono a domenica scorsa, mentre si disputava l’incontro della Leonzio contro il Misterbianco.

Secondo gli agenti “offesi,” pare che i giovani tifosi, forse innervositi dal fatto che la posizione in piedi dei poliziotti potesse occultare del tutto la visuale, abbiano rivolto parole molto offensive e di cattivo gusto nei confronti delle forze dell’ordine, che, invece, svolgevano il servizio di ordine pubblico allo stadio.

I due giovani sono stati così invitati a fornire spiegazioni e uno di loro alla fine è stato denunciato in stato di libertà per diffamazione e ingiurie nei confronti di pubblici ufficiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento