Non si ferma all'Alt del carabiniere e si butta da un muro: arrestato

Non si sarebbe fermato ad un posto di blocco e alla guida di una Lancia Y10 avrebbe tentato di travolgere il militare dell'Arma che gli intimava l'alt. Positivo alla cocaina, è stato bloccato dopo un lungo inseguimento

Un giovane di 23 anni è stato arrestato dai carabinieri per tentativo di omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. Non si sarebbe fermato ad un posto di blocco e alla guida di una Lancia Y10 avrebbe tentato di travolgere il militare dell'Arma che gli intimava l'alt.

Ne è scaturito un inseguimento che si è concluso con la cattura del ragazzo che, per evitare l'arresto, dopo una breve colluttazione, si è pure lanciato da un muro alto 5 metri.

E' stato ricoverato nell'ospedale Garibaldi per fratture alle gambe. Dalle analisi del sangue e' stato accertato che aveva assunto cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento