Istat, cresce il verde nelle città italiane: Catania resta esclusa

Sono ben 52 i Comuni dove le superfici verdi risultano mediamente contenute (densità inferiori ai valori medi). Tra questi anche la città etnea, oltre che la metà dei capoluoghi del Centro e quasi il 62% di quelli del Mezzogiorno

Catania non presenta un elevato "profilo verde". Questo il risultato della fotografia scattata dal report dell'Istat "Dati ambientali nelle città Qualità dell'ambiente urbano" in cui si fa presente, tra l'altro, che il 15,3% della superficie comunale è inclusa in aree naturali protette.

Sono ben 52 i comuni dove le superfici verdi risultano mediamente contenute (densità inferiori ai valori medi). Tra questi anche la città di Catania, oltre che la metà dei capoluoghi del Centro e quasi il 62% di quelli del Mezzogiorno.

Spiccano invece 16 i comuni che - si legge nel focus - presentano un'elevata presenza di verde, pari al 13,8% dei capoluoghi: sette in Lombardia (Como, Monza, Brescia, Pavia, Lodi, Cremona, Mantova) e poi Prato, Matera e Reggio Calabria; e sei grandi comuni come Genova, Trieste, Roma, Napoli, Palermo e Cagliari.

Al Nord il profilo è molto meno diffuso e caratterizza circa una città su quattro. Nel 2012, infatti, mediamente per ogni cittadino si contano 31,4 mq di verde urbano (+0,5% rispetto al 2011), ma in circa due terzi dei comuni la disponibilità è molto più contenuta (inferiore al valore medio) e in 20 città non si raggiungono i 9 mq pro capite.

Fanno eccezioni sempre tra le regioni del nord, offrendo quindi una buona disponibilità di verde, Verbania, Sondrio, Trento, Pordenone e Gorizia (tutte citta' con valori superiori ai 100 mq per abitante), e Vercelli, Cuneo, Como, Monza e Reggio nell'Emilia (con dotazioni oltre i 50 mq), mentre sono contenute quelle delle citta' liguri (a Savona e Imperia inferiori ai 9 mq per abitante e a La Spezia e Genova sotto i 20 mq)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento