Cronaca

Gli alunni del nautico studiano l'area marina protetta dei Ciclopi

Con il supporto dei biologi, gli studenti coinvolti hanno fatto immersioni e snorkelingin come veri ricercatori

Un corso di avviamento alla vela per docenti e studenti del politecnico del mare, a conclusione di un progetto approvato dal Miur in collaborazione con l’università di Catania, dipartimento di scienze ambientali e di geologia, l’area marina protetta isola dei Ciclopi e la lega navale italiana. Il progetto intende approfondire lo studio e la programmazione di un' area marina protetta di reperimento, in questo caso quella di fronte al litorale delle grotte di Ulisse, attraverso rilevamenti con il Gis ( Geographic Information System).

Attraverso il prelievo di campioni dai fondali per valutare la biodiversità e successiva analisi in laboratorio, con supporto dei biologi, gli studenti coinvolti hanno fatto immersioni e snorkelingin come veri ricercatori. E’ stata scelta l’attività di vela perché sostenibile e rispettosa dell’ambiente e quindi pienamente compatibile con la difesa ecologica e l’educazione ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli alunni del nautico studiano l'area marina protetta dei Ciclopi

CataniaToday è in caricamento