menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Jeannette Sammartino

Jeannette Sammartino

Intervista esclusiva a Jeannette Sammartino, "sesta" Miss Italia 2011

Tra le finaliste siciliane, solo una è riuscita ad arrivare al serale del 19 settembre. Parliamo di Jeannette Sammartino, la iss di Caltagirone che è riuscita a mobilitare un intero paese

E’ finito da pochi giorni il concorso di bellezza che fa sognare milioni di ragazze italiane dal lontano 1939, prima edizione di Miss Italia.

Tra le finaliste siciliane, solo una è riuscita ad arrivare al serale del 19 settembre. Parliamo di Jeannette Sammartino,  la miss di Caltagirone che ha mobilitato un intero paese.  Il Sindaco in persona, tramite il sistema di telefonate voip, ha chiamato a oltre 14 mila utenze telefoniche per invitare a "televotare" la loro compaesana.

Abbiamo intervistato la bella calatina che, con una timida voce ha risposto alle nostre domande anche a quelle più "irriverenti".

Ho letto che sei fidanzata. Come ha vissuto il tuo fidanzato quest'esperienza?

Sto insieme al mio ragazzo da quasi 4 anni, lui è di Caltagirone, come me. Mi ha sostenuto e appoggiato durante l’esperienza di Miss Italia. Ovviamente è geloso di tutta questa popolarità: Su Facebook ho continue richieste di amicizia, ma si fida di me anche perché il nostro è un legame davvero forte”.

Cosa fai nella vita e cosa speri di fare nel futuro?

“Nella vita studio, ma il mio sogno è quello di entrare a far parte del mondo dello spettacolo e del cinema. Spero che qualcuno mi abbia notato durante il programma”.

Puoi raccontarmi gli aspetti positivi e negativi della tua esperienza a Miss Italia?

Gli aspetti positivi sono tantissimi, il migliore di tutti la mia vittoria – ricordiamo, infatti, che Jeannette oltre ad essere arrivata sesta a Miss Italia ha anche vinto la fascia di Miss Miluna Avola - per quanto riguarda gli aspetti negativi non posso dimenticare la stanchezza e lo stress accumulati a Montecatini. Alla fine, però ne è valsa la pena”.  

Dall'esterno il mondo di Miss Italia sembra ovattato rispetto all'ambiente dello spettacolo che, negli ultimi anni, non sembra così perfetto. E' così pulito il concorso o in realtà anche dentro le selezioni della miss "acqua e sapone" ci sono intrighi, proposte indecenti ?
Il concorso è molto pulito e non mi sono state chieste proposte strane,  per questo sono contenta di aver partecipato”.

Cosa pensi della vincitrice, merita la corona?
Io stessa ho votato la vincitrice,  perché rappresenta la semplicità in tutto, quindi merita, assolutamente, di avere la corona 2011”.

Il paese di Caltagirone ed il Sindaco, in primis, si sono mobilitati per te, cosa ne pensi?

“Sono contentissima per tutto ciò che hanno fatto per me. Inoltre, la mia "vittoria" non riguarda solo me, ma rappresenta tutta la Sicilia dato che sono stata l’unica siciliana ad andare avanti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento