Cronaca

Tirocinio "abbreviato" per gli studenti di Giurisprudenza della Kore

Si anticiperanno durante il percorso di studi ben sei dei diciotto mesi di tirocinio previsti per il praticantato

Anticipare sei dei diciotto mesi di tirocinio forense post-laurea per studenti Kore di Catania e della sua area metropolitana iscritti alla facoltà di Giurisprudenza di Enna. È quanto prevede la convenzione sottoscritta tra l'università ennese e l'ordine degli avvocati del capoluogo etneo. Previste attività formative presso gli studi legali, la partecipazione alle lezioni della scuola forense e agli eventi di formazione continua insieme con i professionisti etnei, ma anche l'assistenza nella redazione della tesi di laurea su casi concreti, proposti agli studenti dal tutor-professionista e discussi poi, nel corso della seduta di laurea, con la presenza sia del docente universitario che dell'avvocato.

Grazie all'accordo, sottoscritto dal preside di Giurisprudenza di Enna, Roberto Di Maria, e dal presidente dell'ordine forense di Catania, Maurizio Magnano di San Lio, i laureati Kore avranno da svolgere soltanto dodici mesi di tirocinio post-laurea per potere accedere all'esame di abilitazione all'Avvocatura. "È evidente il beneficio - nota il prof. Di Maria - sia in termini di tempo che di professionalità, in definitiva in arricchimento del percorso universitario". La convezione con Catania segue quelle con gli ordini degli avvocati di Caltagirone, Caltanissetta, Enna e Gela, a beneficio degli studenti della Kore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirocinio "abbreviato" per gli studenti di Giurisprudenza della Kore

CataniaToday è in caricamento