L'amministrazione incontra il nuovo parroco della chiesa madre

Il sindaco Massimiliano Giammusso ha dato il benvenuto a padre Antonio Testai, assegnato alla parrocchia Sant'Antonio da Padova

Si è tenuto stamattina, nella Sala consiliare del Comune, l'incontro pubblico di benvenuto tra l'amministrazione guidata dal sindaco Massimiliano Giammusso e padre Antonio Testai, assegnato dal Vescovo alla guida della parrocchia Sant'Antonio da Padova.

"Sono sicuro che padre Antonio sarà il punto di riferimento spirituale per la nostra comunità – ha dichiarato il primo cittadino – la sua storia personale è testimonianza di determinazione e spirito di sacrificio, qualità che rappresentano sicuramente un valore aggiunto nella missione pastorale. L'amministrazione della città sarà sempre disponibile all'ascolto e al dialogo con i rappresentanti della Chiesa, nel solco della tradizione consolidata delle relazioni tra istituzioni civili e religiose, un rapporto che ha da sempre contraddistinto la realtà italiana. Colgo l'occasione per rinnovare i ringraziamenti a padre Nino Galvagno che per lungo tempo è stato la nostra guida spirituale, prima a San Paolo e poi alla chiesa madre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano presenti all'incontro il vicesindaco Rosario Condorelli, l'assessore Patrizia Costa, il presidente del Consiglio comunale Claudio Nicolosi, il vicepresidente Enzo Santoro e i consiglieri comunali. All'interno della sala Consiliare sono intervenuti inoltre funzionari e dipendenti dell'ente e diversi cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento