Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

L'Amt risponde alla Faisa-Cisal: "Totale assenza di atteggiamento propositivo"

"Il consiglio di amministrazione di Amt esprime forte preoccupazione per i toni strumentali e per la totale assenza di atteggiamento propositivo da parte di tale organizzazione", si legge nella nota dell'azienda

L'Amt risponde alla nota diffusa dalla Faisa-Cisal (una tra le sette sigle sindacali in azienda). "Il consiglio di amministrazione di Amt esprime forte preoccupazione per i toni strumentali e per la totale assenza di atteggiamento propositivo da parte di tale organizzazione - si legge nella nota dell'azienda - che evidentemente non comprende il delicato momento dell’azienda, stretta tra le difficoltà del socio unico (comune di Catania) in dissesto e i paventati tagli al fondo regionale per il trasporto pubblico".

"Questa amministrazione - continua la nota - è impegnata in una fondamentale azione di risanamento e razionalizzazione delle ingenti spese di gestione correnti, nonché in una non semplice attività di gestione dell’ingente passivo ereditato, al solo fine di tutelare l’esistenza dell’azienda e quindi salvare e tutelare i lavoratori. Si respingono pertanto le accuse al mittente, essendo del tutto false, a partire dall’asserita assenza dalla riunione sindacale di stamane – ove il cda era rappresentato da presidente e da altro componente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Amt risponde alla Faisa-Cisal: "Totale assenza di atteggiamento propositivo"

CataniaToday è in caricamento