rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

L’Associazione nazionale vittime civili di guerra e il T-Sport Club insieme contro la guerra

Anvcg e la società sportiva dilettantistica scendono insieme in campo per promuovere attraverso una squadra di calcio quello che è il messaggio di pace: “Stop alle bombe sui civili”

L’Associazione nazionale vittime civili di guerra scende in campo per la pace insieme alla società sportiva dilettantistica T-Sport Club unendo le forze per promuovere attraverso una squadra di calcio quello che è il messaggio dell’Anvcg: “Stop alle bombe sui civili”.

Ad annunciarlo è il referente regionale dell’associazione, Andrea Bruno: "In un momento in cui si gioca sul campo della strategia della paura invocando con cinica freddezza la terza guerra mondiale urge ancor di più e a tutti i livelli lanciare dei messaggi forti, chiari e decisi contro la guerra e in favore della pace. Anche attraverso lo sport - continua Bruno - l’Anvcg di Catania intende chiedere il ‘cessate il fuoco’ immediato e l’apertura di corridoi umanitari per permettere alle vittime civili di guerra di trovare rifugio sicuro". Si unisce al coro di Pace promosso dall’Anvcg anche la T-Sport Club al Master League con il messaggio: “Stop alle bombe sui civili”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Associazione nazionale vittime civili di guerra e il T-Sport Club insieme contro la guerra

CataniaToday è in caricamento