L'associazione universitaria Controcampus favorevole al nuovo corso di laurea in giurisprudenza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

In merito alle dichiarazioni espresse dal Ministro della Giustizia Andrea Orlando, riguardo l'annuncio di una modifica strutturale del corso di laurea in Giurisprudenza, relativamente all'ultimo anno di studi che sarà dedicato alla formazione, l'Associazione Controcampus esprime parere favorevole. In occasione di un incontro con l'A.i.g.a. (Associazione italiana Giovani Avvocati) e con altre associazioni dell'avvocatura, il Ministro ha dichiarato che agli studenti del corso di laurea in giurisprudenza, durante l'ultimo anno di studi, sarà riconosciuta la possibilità di poter dedicare un semestre alla formazione pratica e alla scelta di più percorsi di specializzazione. L'Associazione Universitaria Controcampus, come ribadito più volte negli ultimi mesi, si mostra favorevole ad un corso di laurea che avvicini lo studente al mondo del lavoro.

Torna su
CataniaToday è in caricamento