L’innovazione parla catanese con The Voyage Team

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

L’innovazione parla catanese The Voyage Team presenta il suo chatbot alla BaIAE di Londra L'evento più atteso del settore aviation è alle porte: la British & Irish Airport EXPO di Londra avrà inizio il 12 giugno. Ponendo l’attenzione su una rete di aeroporti civili e militari di fama mondiale, l’evento intende mettere in contatto i professionisti del settore al fine di intrecciare nuovi rapporti e conoscere nuove realtà professionali. L'opportunità di dimostrare le proprie competenze e di incontrare acquirenti provenienti da tutta la regione e dall'estero fa della BaIAE l'occasione perfetta per parlare d'innovazione. The Voyage Team The Voyage Team di Piksel srl rappresenta un’azienda leader nella fornitura di prodotti e servizi software diretti ai mercati voyage & transportation. Il gruppo conta un team globale di più di 500 sviluppatori SW, QA engineers, software architects e sistemisti divisi sulle filiali in Europa e nel mondo e fornisce ai clienti soluzioni cloud customizzate e finalizzate a supportare l’efficacia e del loro business. Per la prima volta il gruppo sarà presente in qualità d’espositore all'evento britannico, presentando, tra le altre, la sua ultima creazione in ambito R&D: il chatbot. Piksie: il chatbot sempre in viaggio Piksie, intelligenza artificiale interamente sviluppata da The Voyage Team nella sede di Catania, è uno strumento che accomuna i vantaggi dell’immediatezza d’uso con il risparmio sui costi derivante da una deflection di qualità. Il software si appoggia sulle più diffuse chat già installate all’interno dei dispositivi degli utenti, basandosi sull’utilizzo del linguaggio naturale scritto o parlato; le sue capacità di auto apprendimento consentono di fornire risposte quanto più rapide e precise, riducendo l’impatto sui canali di supporto tradizionale. Supportando quindici idiomi diversi, Piksie si integra alla perfezione con i servizi di natural language offerti da Google e Microsoft, nonché con Terze Parti e servizi legacy aeroportuali quali orari dei voli, posizionamento di esercizi commerciali o aree tecniche, funzionalità di promozione o di e-commerce. Il software non richiede l’installazione di alcun applicativo: erogato in cloud, è pienamente compatibile con i principali servizi di messaggistica istantanea, quali Facebook Messenger, Telegram e Skype oltre ad includere una chat privata utilizzabile laddove si preferisca evitare i social network di mercato. Interagendo con l’utente tramite una presenza simile a quella di un Call Center, Piksie consente un significativo risparmio di risorse: esso è in grado di offrire risposte rapide e sempre aggiornate, interfacciandosi con i sistemi di schedulazione. Lo sguardo sul futuro nasce dove c’è il sole “Siamo fieri di aver condotto tutte le fasi di sviluppo, dall'ideazione fino alla concretizzazione del prodotto, nella nostra sede di Catania” - afferma Giovanni Luca Murabito, Technical Software Architect di The Voyage Team. “Il nostro orizzonte non potrebbe essere più roseo e questa intelligenza artificiale rappresenta solo un tassello dell'innovazione tecnologica che vede la luce nel Sud Italia. Impegniamo ogni giorno le nostre energie nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni su misura per il cliente, come la realizzazione di siti ad hoc e la creazione di app per dispositivi mobili con un unico obiettivo: un occhio all’estetica e l’altro alla praticità d’utilizzo”. Condotto in collaborazione con l'Università degli Studi di Catania, lo studio sul chatbot ha visto convergere le abilità di un team all'avanguardia e le idee di due giovani tesisti della facoltà di informatica, rappresentando così un vero e proprio progetto volto alla rivalutazione delle nostre, preziosissime, risorse.

Torna su
CataniaToday è in caricamento