Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

L’ombra della mafia in consiglio? Bianco risponde alle dichiarazioni di Fava

"L'on. Fava ha purtroppo cancellato Catania dalla sua memoria. Non lo abbiamo avuto al nostro fianco nelle quotidiane battaglie per la legalità"

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha così commentato le dichiarazioni nei suoi confronti dell'on. Claudio Fava. "L'on. Fava ha purtroppo cancellato Catania dalla sua memoria. Non lo abbiamo avuto al nostro fianco nelle quotidiane battaglie per la legalità che da quasi tre anni portiamo avanti, per esempio nel settore della raccolta dei rifiuti, licenziando in tronco la dirigente comunale accusata di aver favorito una ditta, ma anche impedendo la realizzazione di Parcheggi come quello di viale Sanzio o la cementificazione della Scogliera di Catania, e in mille altre maniere, compresi i protocolli e i programmi contro la corruzione. Questi sono i fatti, autentici, concreti e verificabili. Poi ci sono le chiacchiere. A proposito di memoria l'on. Fava probabilmente non ricorda che fui io stesso a chiedere di essere ascoltato dalla Commissione parlamentare antimafia di cui lui fa parte. Scorda che chiesi in maniera chiara alla magistratura di accertare se vi fossero nelle segnalazioni dell'Antimafia regionale sul Consiglio comunale di Catania dei fatti non solo penalmente ma anche moralmente rilevanti. Ma se così non fosse, allora quello sollevato sarebbe soltanto un gigantesco polverone. E dispiace che, nel sollevarlo, si sia associata anche una persona come Claudio Fava".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ombra della mafia in consiglio? Bianco risponde alle dichiarazioni di Fava

CataniaToday è in caricamento