L'ospedale di Paternò è salvo: si attende nuovo piano sanitario

L'intera struttura paternese è stata inserita nella categoria "presidi di base", ospedali che mantengono attive almeno quattro unità operative

L'ospedale di Paternò è salvo, almeno per il momento. Nella nuova bozza del piano sanitario regionale, il pronto soccorso del Santissimo Salvatore resta lì dove si trova, stravolgendo il testo precedente, in cui il punto di primo soccorso era stato "cancellato".

L'intera struttura paternese è stata inserita nella categoria “presidi di base”, ospedali che mantengono almeno quattro unità operative come pronto soccorso, chirurgia generale, medicina generale e ortopedia.

"Ciò non significa che adesso - spiega il comitato locale sorto in difesa dell'ospedale -  alzeremo le coppe di spumante al cielo per brindare, anzi non abbasseremo la guardia per la difesa del Santissimo Salvatore. Ricordiamo che si tratta solo di una bozza.”

I componenti del comitato, infatti, evidenziano come il piano di rimodulazione della Sanità siciliana debba ancora passare dalla commissione all’Ars, ottenere il parere dei deputati regionali e infine quello del Ministero della Sanità. Quindi la vicenda è ancora tutta in divenire.

“La battaglie sia civili che giudiziarie che in questi anni abbiamo portato avanti ci hanno dato ragione. Il Santissimo Salvatore è stata,è e continuerà ad essere una struttura sanitaria efficace ed efficiente con reparti di eccellenza, in grado di soddisfare - conclude il comitato - un bacino di utenza che supera i 130 mila abitanti, compresi tra i comuni di Paternò, Centuripe, Regalbuto,Troina, Belpasso, Motta Santa Anastasia, Ragalna, Nicolosi, Santa Maria di Licodia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento