menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Giunta Stancanelli adotta il nuovo Prg e trasmette gli atti al consiglio comunale

La Giunta Comunale presieduta da Raffaele Stancanelli ha trasmesso al Consiglio Comunale gli elaborati del nuovo Piano Regolatore Generale per l'adozione definitiva

La Giunta Comunale presieduta da Raffaele Stancanelli ha trasmesso al Consiglio Comunale gli elaborati del nuovo Piano Regolatore Generale per l’adozione definitiva.

Le tavole progettuali e i voluminosi atti corredati dei relativi pareri degli organi istituzionali preposti, sottoscritti dal responsabile della Direzione Urbanistica Gabriella Sardella, dopo la complessa attività preparatoria  realizzata sugli indirizzi dell’Amministrazione Stancanelli sono da domani all’esame dell’assemblea cittadina a cui compete per legge il via libera definitiva dello strumento di pianificazione urbanistica della città di Catania.

“Un momento importante forse anche storico –ha detto il sindaco Stancanelli a conclusione della riunione dell’esecutivo comunale- che ci permette di raggiungere uno degli obiettivi strategici del programma elettorale. Un’occasione importante che sono certo il consiglio comunale non si lascerà sfuggire adottando in tempi brevi il Prg che dopo decenni di discussioni in appena due anni e mezzo, cioè da quando abbiamo formato il nuovo ufficio del Piano e affidato al Dipartimento di Urbanistica dell’Università la consulenza tecnica con una spesa ridottissima, è ora una concreta realtà. Ringrazio –ha aggiunto Stancanelli- quanti a vario titolo si sono adoperati per raggiungere questo traguardo che la città attendeva da quaranta anni realizzando uno strumento urbanistico che punta all’ecosostenibilità, alla riduzione dei vani complessivi, al recupero storico e architettonico dell’ambiente urbano. Un ringraziamento speciale va al vicesindaco  e assessore all’urbanistica professore Luigi Arcidiacono che è stato un presidio di legalità in un settore molto dove sono necessarie doti non comuni di equilibrio e competenza. Ma voglio ricordare anche gli architetti comunali Sardella e Pelleriti e il geologo Nino Puglia che hanno coordinato il complesso lavoro degli uffici in collaborazione  con il Professore Paolo La Greca che ha diretto il lavoro tecnico degli esperti dell’Università di Catania”.


La riunione della giunta comunale si è svolta nella clinica Morgagni per consentire al relatore dell’atto deliberativo dov’è ricoverato per un ciclo di cure il vicesindaco Luigi Arcidiacono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Etna, sopralluogo di Musumeci: "Un milione a sostegno delle aree più colpite"

  • Cronaca

    Coronavirus, in Sicilia 567 nuovi casi: a Catania +121

  • Politica

    Etna, Musumeci dichiara lo stato di emergenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento