La Squadra mobile arresta tre pregiudicati per rapina e furto

Si tratta di Francesco Cannavò, Salvatore Russo e Mario Tomaselli

La squadra mobile ha arrestato Francesco Cannavò, pregiudicato, in atto agli arresti domiciliari, destinatario di provvedimento di carcerazione, emesso in data 8 novembre 2017 dalla Procura della Repubblica, dovendo espiare la pena della reclusione fino all’1 marzo 2019 per il reato di rapina.

In manette anche Salvatore Russo, pregiudicato, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 2 novembre 2017 dalla Procura Generale della Repubblica, dovendo espiare la pena di anni 4 per il reato di furto aggravato.

Infine arrestato Mario Tomaselli, pregiudicato, destinatario di provvedimento di esecuzione di pene concorrenti di anni 4 e mesi 8 di reclusione per i reati di furto aggravato e ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Cannizzaro, paziente ringrazia chirurghi e infermieri regalando 10 televisori al reparto

  • Poste Italiane cercano portalettere anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento