Rubano ortaggi e speronano l'auto dei carabinieri: bloccati 3 ladri

Dopo diversi chilometri, la fuga si è conclusa quando l’equipaggio, nonostante i diversi speronamenti subiti, è riuscito a bloccare l’auto

I carabinieri hanno arrestato un 53enne per furto aggravato in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento denunciando la convivente dell’arrestato ed un 25enne, entrambi catanesi, sempre per di furto aggravato in concorso. La pattuglia li ha intercettati in Via del Nocciolo mentre a bordo di una Ford Focus si stavano allontanando da un fondo agricolo privato dove avevano rubato degli ortaggi e del materiale utilizzato in agricoltura.

Il conducente, invece di fermarsi all’alt imposto dai militari, è fuggito ingaggiando un rocambolesco inseguimento. Dopo diversi chilometri, la fuga si è conclusa quando l’equipaggio, nonostante i diversi speronamenti subiti, è riuscito a bloccare l’auto precludendole ogni possibilità di manovra. L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento