Padre e figli sorpresi a rubare il pistacchio di Bronte, arrestati

Tre arresti per furto aggravato di "pistacchio": bottino riconsegnato al proprietario del terreno per un valore quantificato di circa 1500 euro

Nel corso di un servizio di controllo del territorio denominato  “Sicurezza  zone rurali” predisposto dal  Questore di Catania  nel territorio Adrano - Bronte, personale  del Commissariato di P.S. di Adrano ha arrestato tre soggetti responsabili di furto aggravato di “pistacchio” in un terreno sito in contrada Lardichella agro di Adrano.

I tre arrestati  sono padre e figli C.N. di anni 50, C.G. di anni 28 e C.A. di anni 18, sorpresi all’atto di cogliere il frutto pendente e trovati in possesso di sacchi colmi di frutto appena colto, successivamente riconsegnato al proprietario del terreno per un valore quantificato di circa 1500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento