Cronaca

Stava svaligiando un appartamento ma è stato beccato dai carabinieri

Si tratta di un cittadino egiziano: provvidenziale la segnalazione di un cittadino che ha allertato i militari

I carabinieri della stazione di Piazza Dante hanno arrestato un egiziano di 22 anni responsabile di furto in abitazione. L'uomo stava letteralmente svaligiando un appartamento del centro cittadino caricando il bottino su un furgone bianco. Provvidenziale la chiamata di un cittadino che ha allertato i carabinieri dei movimenti sospetti dell'uomo e del furgone nel cortile Gammazita. I militari si sono diretti all'interno dell'appartamento e hanno sorpreso l’egiziano con le mani nel sacco. 

Il ladro, tra l’altro, è stato inspiegabilmente trovato in possesso di una copia delle chiavi dell’abitazione mentre all’arrivo della sorella del proprietario dell’appartamento è stato accertato che, dalla casa e dal relativo garage di pertinenza, risultavano essere stati già rubat elettrodomestici ed utensili per un ammontare di oltre dodicimila euro. Il maltolto era stato già caricato sul furgone dai complici dell’arrestato per i quali sono in corso le indagini per giungere all’identificazione. L’extracomunitario si trova adesso nel carcere di piazza Lanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stava svaligiando un appartamento ma è stato beccato dai carabinieri

CataniaToday è in caricamento