I vigili del fuoco recuperano un ladro fuggito nelle fogne

Il fuggitivo, inseguito per un furto d'auto, è stato recuperato con un principio di ipotermia dentro la condotta fognaria

Il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Catania è intervenuto ieri stasera al Villaggio Sant'Agata per una richiesta di collaborazione giunta dai carabinieri, intorno alle 21. Durante l'inseguimento di un presunto ladro d'auto, i militari si erano accorti che il fuggitivo si era nascosto in una condotta fognaria in via San Jacopo. I sommozzatori dei vigili del fuoco, protetti dalle mute stagne, si solo calati nel sistema fognario, affiancati e protetti dagli stessi militari dell'Arma e sono riusciti ad individuare il fuggiasco, trovato con un principio di ipotermia, per consegnarlo prima alle cure del personale sanitario del Servizio 118 e poi ai carabinieri intervenuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento