Ladro di auto preso nel parcheggio del Garibaldi di Nesima

Aveva forzato la portiera di una Fiat 500, di proprietà della società Car Sharing "Enjoy", asportando vari componenti del veicolo

I carabinieri hanno arrestato il 23enne catanese Salvatore Oliva, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato e danneggiamento. L’altra sera, l’equipaggio di una gazzella, durante un servizio di controllo del territorio, ha sorpreso il giovane all’interno dell’area di parcheggio adiacente all’Ospedale Garibaldi di Nesima dopo che aveva forzato la portiera di una Fiat 500, di proprietà della società Car Sharing “Enjoy”, asportando vari componenti del veicolo. La refurtiva è stata restituita ad un responsabile della società di noleggio mentre l’arrestato, in attesa di giudizio, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento