rotate-mobile
Cronaca

Lanciano un gatto per gioco e si filmano: denunciate minorenni catanesi

Il video è stato girato in contrada Talà, in periferia, e le giovani, tutte minorenni, sembra non siano nuove a questo tipo di "passatempi"

Ci sono anche due minorenni catanesi tra quelli che, per puro divertimento, hanno afferrato un gattino randagio per la schiena e lo hanno lanciato violentemente in aria oltre una recinzione. Tutto ripreso e pubblicato, per vantarsi, sui social. E' successo a Siracusa, ma i carabinieri di Priolo hanno identificato i tre minorenni che compaiono nelle riprese, segnalandone due all’Autorità giudiziaria per i minorenni di Catania: la sedicenne che ha lanciato l’animale ed il diciassettenne che ha filmato l’accaduto.

L'Enpa, riporta Siracusa News, ha sporto denuncia ai carabinieri che, in possesso del video originale, hanno avviato le indagini per risalire all’identità dei responsabili.

Osservando le immagini, in realtà, è abbastanza semplice riconoscere le autrici del “gioco”, per chi vive a Priolo, così come il luogo in cui è accaduto. Il video è stato girato in contrada Talà, in periferia, e le giovani, tutte minorenni, sembra non siano nuove a questo tipo di "passatempi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano un gatto per gioco e si filmano: denunciate minorenni catanesi

CataniaToday è in caricamento