Lanciavano la droga dal balcone, due arresti in via Ustica

Gli operatori di polizia sono immediatamente intervenuti, riuscendo a bloccare quella che in seguito è stato accertato essere un'attività di spaccio

La notte scorsa, la polizia ha arrestato Tanino Dario Ierna e Giuseppe Parisi. Intorno alle ore 01:50, due equipaggi in servizio di controllo del territorio nel quartiere “San Giovanni Galermo”, giunti in via Ustica, hanno notato comportamenti sospetti da parte dei due individui che dalla strada parlavano con altre due persone affacciate al balcone di un’abitazione al secondo piano.

Dall’abitazione, infatti, i poliziotti hanno visto lanciare un involucro ai soggetti in strada. A questo punto, gli operatori di polizia sono immediatamente intervenuti, riuscendo a bloccare quella che in seguito è stato accertato essere un’attività di spaccio.

La perquisizione dell’abitazione da cui i due soggetti si erano affacciati ha permesso di rinvenire 20 grammi di cocaina, 37 grammi di marijuana, 455 euro in contanti, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. I due, pertanto, sono stati arrestati e, su disposizione del P.M. di turno, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di convalida del Gip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento