menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Largo Bordighera, iniziano le procedure per i lavori di riqualificazione

Grazie ad una delibera nazionale del Cipe del 10 agosto, arriveranno a Catania dei finanziamenti a fondo perduto con i quali verrà riqualificata anche l'area di Largo Bordighera. Nominato il responsabile unico della procedura che ora dovrà studiare gli interventi da effettuare

Come avevamo raccontato, ascoltando le voci degli abitanti, largo Bordighera - la grande piazza che sorge in parallelo al viale Vittorio Veneto e davanti all'ormai noto Palazzo Bernini - verte in condizioni di parziale abbandono. Molti gli interventi che, secondo chi vive la zona, dovrebbero essere effettuati, dalla cura del verde pubblico e delle aiuole, un ammodernamento dello spazio giochi dedicato ai bambini, alla costruzione di un apposita area di sgambamento per cani. Un'esigenza, quella di ripotare la piazza in condizioni di ordine e pulizia, sentita evidentemente anche dal Comune di Catania che, qualche giorno fa ha nominato il nuovo Responsabile unico del procedimento proprio per i lavori di riqualifica

Un'operazione resa possibile grazie a una delibera nazionale del Cipe del 10 agosto 2017 relativa al “Fondo di sviluppo e coesione 2014/2020 - Piano per il Mezzogiorno”, con la quale la città di Catania ha avuto assegnate risorse a fondo perduto. Fondi che secondo il Comune, serviranno anche al fine di "migliorare l’attuale assetto di Largo Bordighera", per il quale "è necessario procedere ad una serie di interventi di riqualificazione volti al miglioramento delle attività ludiche-ricreative, all’impianto di essenze arboree ed erbacee ed annesse strutture nonché alla bonifica dell’area adiacente il sito". Tutto ciò considerato che la piazza, come si può leggere nel provvedimento dirigenziale, "riveste particolare interesse in quanto nelle vicinanze di un importante arteria commerciale e residenziale quale Viale Vittorio Veneto".

Per questo motivo, il responsabile della Direzione Ecologia, ingegner Leonardo Musumeci, ha nominato come responsabile Unico di Procedimento la dottoressa Lara Riguccio, già dirigente del Servizio Tutela e Gestione del Verde Pubblico. Con lo stesso atto viene dato mandato al Rup di predisporre gli atti necessari per l’impegno delle somme e di costituire un gruppo di lavoro con proprio atto separato, così come previsto dalla linee guida di attuazione emanate dall'Autorità nazionale anticorruzione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento