menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Largo Rosolino Pilo, spacciavano vicino ad una scuola: arrestati due pusher

Due poliziotti liberi dal servizio hanno notato il movimento sospetto di un giovane che si è avvicinato ad un'auto immediatamente bloccata e controllata

Due agenti liberi dal servizio ieri in zona largo Rosolino Pilo hanno arrestato due spacciatori: Goodarzi Omid, 21enne catanese, pluripregiudicato anche per reati specifici e Guido Bonanno 29enne catanese, incensurato. I poliziotti hanno notato il movimento sospetto di un giovane che si è allontanato da un folto gruppo e avvicinato ad un'auto appena arrivata e hanno ipotizzato potesse trattarsi di attività di spaccio, considerando che proprio lì vicino si trova una scuola e un pub molto frequentato da giovani.

Nell'auto c'erano a bordo i due pusher ai quali si è avvicinato un altro ragazzo con una banconota, che ha ricevuto in cambio un involucro trasparente. Immediatamente dopo l'autovettura è ripartita a grande velocità, ma è poi stata inseguita e bloccata in via Cesare Beccaria. Sotto il tappettino dell'autistaè stata trovata una busta di cellophane contenente 150 grammi di marijuana e un’altra busta utilizzata come materiale da confezionamento. Addosso ai due spacciatori sono stati trovati un’altra dose di stupefacente e la somma di 15 euro. La successiva perquisizione domiciliare a carico di Bonanno ha permesso il ritrovamento di 90 euro, sequestrati come guadagno dello spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

  • Cronaca

    Smantellate piazze di spaccio tra Ragusa, Catania ed Agrigento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento