Cronaca

Torna dalla latitanza trascorsa in Germania: arrestato

L'uomo lo scorso 31 agosto era evaso dalla sua abitazione di Adrano dove era agli arresti per furto aggravato: gli agenti lo hanno scovato all'interno di un vano nascosto

All'alba di ieri il personale del Commissariato di polizia di Adrano ha posto fine alla latitanza di I.G., del 1967, che dal 31 agosto dello scorso anno si era reso irreperibile abbandonando la propria abitazione, in via Catena, dove era ristretto in regime di detenzione domiciliare. L'uomo stava scontando la pena di 2 anni, 2 mesi e 16 giorni 16 per furto aggravato. L’uomo, da quella data, si era rifugiato in Germania, dove aveva deciso di trascorrere la sua latitanza. Nel corso della mattinata di ieri gli operatori della squadra volante del Commissariato sono venuti a conoscenza che il latitante aveva fatto rientro in Italia, trovando rifugio presso la stessa abitazione di via Catena. A quel punto gli agenti di polizia hanno predisposto un servizio di appostamento e osservazione finalizzato a verificare la presenza dell’uomo. Avuta la certezza che il fuggitivo si trovasse all’interno, gli agenti hanno deciso di fare irruzione effettuando una perquisizione dell'intero stabile che si sviluppa su tre livelli. In prima battuta però i poliziotti non hanno trovato traccia del soggetto, ma da una verifica più dettagliata è emersa l'esistenza di un vano sulla terrazza dello stabile. All’interno gli agenti hanno trovato una cassapanca con accanto delle tracce di trascinamento: spostando la cassapanca i poliziotti hanno scoperto un buco che immetteva in un altro vano sottostante, accessibile da una scala a pioli. Gli agenti si sono introdotti nel locale sottostante dove hanno scovato l'uomo, il quale nel frattempo ha provato a fuggire attraverso una finestra che dava sui tetti delle abitazioni limitrofe. Il tentativo di fuga è stato vano poiché i poliziotti sono riusciti a bloccarlo e ad arrestarlo: il magistrato di turno ne ha disposto il trasferimento presso il carcere di piazza Lanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna dalla latitanza trascorsa in Germania: arrestato

CataniaToday è in caricamento