Cronaca

Laura Salafia ritorna a casa: alle 12 arriverà a Fontanarossa

Atterrerà a mezzogiorno di oggi all'aeroporto di Catania il volo speciale con a bordo Laura Salafia. Il presidente Raffaele Lombardo accoglierà la ragazza rimasta paralizzata dal collo in giù

Atterrerà a mezzogiorno di oggi all'aeroporto di Catania il volo speciale con a bordo Laura Salafia, la studentessa rimasta gravemente ferita due anni fa dopo essere stata colpita da una pallottola vagante nei pressi della facoltà di Lettere e Filosofia.

"Speriamo che ci siano le condizioni per una ripresa totale- auspica il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, che oggi accoglierà la ragazza rimasta paralizzata dal collo in giù- Abbiamo raccolto questo invito, questa sollecitazione che ci veniva da questa studentessa e abbiamo organizzato questo viaggio attraverso l'opera universitaria, l'Ersu di Catania. L'assessore Mario Centorrino, che è andato a trovarla più di una volta, l'accompagnerà e noi la aspetteremo all'aeroporto, credo che è importante farla tornare nel suo ambiente naturale, nella sua città".


"Lei - ha sottolineato Lombardo - è di Sortino, ma qui sarà curata con amore e competenza. Tutto questo le potrà molto servire, non solo psicologicamente. Ci auguriamo - ha concluso il presidente della Regione siciliana - che ci possano essere le condizioni per una ripresa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laura Salafia ritorna a casa: alle 12 arriverà a Fontanarossa

CataniaToday è in caricamento