Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Lavoratori ex "Delivery Express" assorbiti dalla Tda di Catania

Grazie ad un accordo sindacale siglato il 28 settembre scorso con la Filt Cgil etnea, l’assunzione avverrà garantendo ai lavoratori le medesime condizioni contrattuali ed economiche

Sessantotto lavoratori del settore logistica, ex dipendenti della Delivery Express su cui pendeva la “spada di Damocle” della perdita del posto di lavoro, dopo il licenziamento subito dalla società, sono stati assunti dalla TDA di Catania, dopo un accordo sindacale siglato il 28 settembre scorso con la Filt Cgil etnea. L’assunzione avverrà garantendo ai lavoratori le medesime condizioni contrattuali ed economiche di cui godevano in precedenza. “La chiusura di questo accordo è un grande successo della Filt Cgil di Catania – dichiarano il Segretario generale Alessandro Grasso ed il responsabile del settore Merci e logistica della Filt etnea, Paolo Sicura – che è riuscita a salvaguardare 68 posti di lavoro al termine di una trattativa complessa grazie all’assorbimento in TDA, alle stesse condizioni e con la garanzia dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori”. “Devo ringraziare in particolare il compagno Paolo Sicura – aggiunge Alessandro Grasso – per aver condotto e portato a termine brillantemente questa difficile vertenza, con grande soddisfazione dei lavoratori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori ex "Delivery Express" assorbiti dalla Tda di Catania

CataniaToday è in caricamento