rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Autostrada Messina-Catania, al via i lavori per ripristinare le barriere incidentate

I lavori saranno eseguiti sulla tratta tra Taormina e San Gregorio, in entrambe le direzioni di marcia. Se necessario anche in orario notturno saranno ristrette le carreggiate e chiuse le corsie di emergenza, di marcia e di sorpasso

E’ stato avviato il cantiere per ripristinare le barriere incidentate nella tratta autostradale compresa tra Taormina e San Gregorio, in entrambe le direzioni di marcia. Gli interventi si concluderanno entro il prossimo 8 marzo. Per eseguire i lavori – se necessari anche in orario notturno – saranno parzializzate le carreggiate e chiuse di volta in volta le corsie di emergenza, di marcia e di sorpasso. In corrispondenza delle manutenzioni il limite massimo di velocità è fissato in 60km/h e divieto di sorpasso. Il limite scende a 40km/h nelle rampe dello svincolo. In loco apposita cartellonistica con indicazione lavori e deviazioni.

E' in corso di esecuzione inoltre la manutenzione degli impianti ricetrasmettitori presso gli imbocchi delle gallerie della A18 Messina-Catania e della A20 Me- Pa. Questi interventi si concluderanno a fine dicembre 2018 per il gran numero di apparati installati lungo l'autostrada sui quali effettuare adeguati controlli e supervisioni per garantire l’efficienza del segnale radio diffuso.

Quinde le ditte incaricate dovranno di volta in volta indicare preventivamente agli Uffici tecnici del Cas gli interventi da eseguire, l’ubicazione, e la tipologia delle lavorazioni in modo da assicurare al meglio il servizio che si intende conseguire nell’interesse degli utenti. In tutti i casi sarà posta appropriata cartellonistica in corrispondenza delle gallerie in cui saranno svolte le manutenzioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada Messina-Catania, al via i lavori per ripristinare le barriere incidentate

CataniaToday è in caricamento