Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Ripartono i lavori per bagni e docce all’Help Center della Caritas

Alla conclusione della ristrutturazione, i locali disporranno di tre bagni e tre docce per i più bisognosi e di una stanza per il barbiere

Riparte il cantiere per la costruzione dei bagni e docce all’Help Center della Caritas presso la stazione centrale di Catania. Dopo lo stop degli scorsi mesi, dovuto alle disposizioni dell’autorità pubblica, i lavori sono ripresi nel pieno rispetto dei protocolli sulla sicurezza e secondo quanto sancito dal dpcm 26 aprile 2020 che ha autorizzato, dal 4 maggio, la riapertura dei cantieri edili privati. La consegna dei locali è prevista per la metà di luglio. I lavori di ristrutturazione destinati a bagni e docce dei locali “ex Postazione Amt” ed “ex vigili urbani”, concessi in comodato d'uso dal Comune di Catania alla Caritas, erano cominciati lo scorso 10 ottobre.

Alla conclusione della ristrutturazione, i locali disporranno di tre bagni e tre docce per i più bisognosi e di una stanza per il barbiere. Inoltre, si disporrà il trasferimento di alcune attività già presenti all'Help Center, come il corso base della lingua italiana, il servizio guardaroba e l'assistenza legale, quando sarà possibile ripristinarle in sicurezza e seguendo le disposizioni pubbliche. In questo percorso sono state determinanti le donazioni dei catanesi, in maniera diretta o tramite associazioni ed enti, e dell’8xmille della Chiesa cattolica che hanno permesso di ottenere circa 126 mila euro a fronte di una spesa necessaria pari a 125 mila euro, una cifra che include lavori, l'iva, l'arredamento, la stipula dei contratti, le spese amministrative per autorizzazioni e adempimenti vari. La differenza sarà destinata all’acquisto di biancheria intima e materiale igienizzante per gli assistiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartono i lavori per bagni e docce all’Help Center della Caritas

CataniaToday è in caricamento