C'è l'ok per il rifacimento della strada che porta al Maas

Il tratto di strada interessato dai lavori riguarderà i tre chilometri compresi dal passaggio a livello ferroviario sino all’ingresso del Maas

Sono stati finanziati i lavori di rifacimento della pavimentazione stradale e segnaletica dei tratti danneggiati lungo la strada provinciale 70/I di Catania. Si tratta di un’importante arteria che congiunge l’asse dei servizi con il Centro commerciale agroalimentare all’ingrosso per Maas. WL’ufficio tecnico della Città metropolitana di Catania ha già pronto il progetto e avviato l’iter che, a lavori ultimati, renderà percorribile e sicura la provinciale – ha precisato il sindaco metropolitano, Salvo Pogliese -. La strada, giornalmente, è sottoposta a un volume di traffico notevole perché utilizzato prevalentemente dagli operatori del settore economico ortofrutticolo, ittico e florovivaistico della Sicilia orientale.

Si rende, quindi, indispensabile restituire alla normale transitabilità dei veicoli il segmento stradale del tratto più frequentato, messo in sicurezza in entrambi i sensi di marcia". La strada provinciale 70/I, lunga complessivamente poco più di cinque chilometri, si estende dal passaggio al livello vicino al penitenziario di Bicocca al fiume Simeto. Il tratto di strada interessato dai lavori riguarderà i tre chilometri compresi dal passaggio a livello ferroviario sino all’ingresso del Maas. Il restante tratto, verso il fiume Simeto resterà chiuso al transito ad esclusione dei proprietari dei fondi che potranno percorrerlo ad una velocità massima di 20 chilometri l’ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento