Lavori in corso sulla statale 124 nei pressi di Vizzini fino al 31 agosto

Si circola con il senso unico alternato per consentire l'esecuzione dei lavori

A partire da oggi, mercoledì 5 agosto, saranno avviati gli interventi di risanamento della pavimentazione stradale sulla strada statale 124 “Siracusana”, dal chilometro 57 al chilometro 83,500, tra Vizzini e il bivio con la statale 287 a Palazzolo Acreide. I lavori avranno termine venerdì 31 agosto, con interruzione nelle giornate di sabato e domenica. Per consentire l’esecuzione delle lavorazioni, è prevista l’istituzione della circolazione in regime di senso unico alternato, limitatamente ai tratti di volta in volta interessati dalla presenza del cantiere e comunque non superiori a 300 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento