Lavori svincolo "Paesi Etnei", tangenziale nella morsa del traffico: lunghe code

I lavori di pavimentazione delle rampe d'accesso e d'uscita, che si concluderanno sabato 11 luglio, ore 20.00, paralizzano il flusso veicolare, soprattutto nelle ore di punta. Disagi per coloro che provengono da via Vincenzo Giuffrida e dalla tangenziale ovest

Lunghe code e disagi in prossimità dello svincolo paesi etnei della tangenziale di Catania, a pochi passi dall'imbocco della A18 Catania-Messina. I lavori di pavimentazione delle rampe d'accesso e d'uscita, che si concluderanno sabato 11 luglio, ore 20.00, paralizzano il flusso veicolare, soprattutto nelle ore di punta. Nella morsa del traffico restano sia coloro che provengono da via Vincenzo Giuffrida, andando verso i paesi etnei. La soluzione più "comoda", in questo caso, resta quella di imboccare l'uscita di San Gregorio. Si ricorda però che un tratto del viale alberato, SP3II, in direzione San Giovanni La Punta, è al momento chiuso al traffico, con una piccola deviazione segnalata da opportuni cartelli stradali.

Situazione complicata anche per coloro che percorrono la tangenziale ovest: il flusso veicolare proveniente da Siracusa, Misterbianco e da veicoli provenienti dai vari centri commerciali, va a convogliare con le auto provenienti dalla bretella via Vincenzo Giuffrida- San Gregorio, creando un vero e proprio ingorgo in prossimità dei lavori dello svincolo paesi etnei, dove è possibile utilizzare al momento soltanto una corsia, con un limite di velocità intorno a 30km/h. Rallentamenti iniziano a verificarsi addirittura all'altezza dello svincolo per San Giovanni Galermo, con vere e proprie code a partire dallo svincolo di Gravina, nelle ore di punta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Essendo i lavori in entrambe le rampe d'accesso, le code colpiscono anche coloro che decidono di imboccare la tangenziale, direzione Catania. Per questo motivo il CAS, Consorzio per le Autostrade Siciliane, ha invitato sin dall'inizio dei lavori, in data 26 giugno, gli "utenti a collaborare", magari cercando strade alternative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento