"Le Porte di Catania", ladri rubano vestiti: arrestati e rilasciati

I due ladri erano entrati in un primo negozio di abbigliamento dove avevano rubato dei capi di abbigliamento, le cui placche anti-taccheggio, erano state trovate dalle commesse su segnalazione di una cliente

Due uomini Danilo Raciti, pregiudicato, e Christian Scuto sono stati arrestati dalla Polizia di Catania per il reato di tentato furto aggravato in concorso. Poco prima della chiusura del Centro Commerciale "Le Porte di Catania", i due sono stati bloccati all'interno dal personale addetto alla sicurezza che hanno avvertito la Polizia. I due ladri erano entrati in un primo negozio di abbigliamento dove avevano rubato dei capi di abbigliamento, le cui placche anti-taccheggio, erano state trovate dalle commesse su segnalazione di una cliente che le aveva, a sua volta, notate nella tasca di un capo d'abbigliamento che aveva provato. Le commesse, a quel punto hanno capito che gli indumenti erano stati portati via da Raciti e Scuto, entrati poco prima nel negozio. Hanno quindi cercato di raggiungerli per poi scoprire che i due erano stati bloccati dalla commessa di un altro negozio dello stesso Centro Commerciale, perché colti nel tentativo di dileguarsi dopo aver trafugato un capo d’abbigliamento. In presenza degli agenti i ladri hanno ammesso di aver effettuato il furto asserendo di aver fatto una bravata. I due sono stati quindi arrestati ma subito dopo liberati su disposizione del magistrato di turno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento