menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Le Porte di Catania", rubano bagagli e computer da un'auto: arrestati

Una pattuglia dell'Arma ha sorpreso ed arrestato l’uomo mentre, con l’aiuto di un complice, fuggito a bordo di una Lancia Y, di proprietà di A.C., rubava dei bagagli e 2 tablet, da un’ Alfa Romeo Giulietta

I carabinieri della Stazione di Librino hanno  arrestato in flagranza un 40enne catanese A.C., per furto aggravato in concorso.
Una pattuglia dell’Arma, in servizio di prevenzione reati, all’interno del parcheggio del centro commerciale “Porte di Catania”, ha sorpreso ed arrestato l’uomo mentre, con l’aiuto di un complice, fuggito a bordo di una Lancia Y, di proprietà di A.C., rubava dei bagagli e  2 tablet, da un’ Alfa Romeo Giulietta, noleggiata da un cittadino elvetico in un’agenzia della Europcar. 

Alle successive ore 13,00, degli agenti della Polizia di Stato, nel frattempo allertati per le immediate ricerche, hanno bloccato ed arrestato, in  via Plebiscito, a bordo della citata Lancia Y, il complice, rinvenendo altresì la parte mancante della refurtiva che è stata interamente restituita al proprietario. Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento