Le Vie dei Tesori, Catania raccoglie 5100 visitatori e porta a 8600 i primi due weekend

Le Vie dei Tesori si prepara quindi all’ultimo weekend, sia a Palermo che a Catania

A Catania la gente si è messa in coda a Palazzo Asmundo di Gisira (528 visitatori), la residenza nobiliare trasformata in albergo che ha inaugurato anche una personale di Max Ferrigno; seguono da vicino la chiesa più grande della Sicilia, San Nicolò L’Arena (406 contro i 364 dello scorso weekend in cui è stato il luogo più visitato) dove si poteva ammirare il panorama che arrivava fino all’Etna; e la Cappella Bonajuto (367), scoperta da Houel durante il suo Grand Tour, come raccontano anche le guide. Tanti appassionati e moltissimi turisti anche al Convitto Cutelli (362 presenze) e nei fossati di Castello Ursino (268), Gruppi folti di visitatori hanno prenotato i percorsi segreti delle monache per raggiungere sia la cupola della Badia di Sant’Agata che quella di San Giuliano.

Le Vie dei Tesori si prepara quindi all’ultimo weekend, sia a Palermo che a Catania: moltissime sorprese nei siti e un progetto speciale dedicato alle botteghe artigianali palermitane; per chiudere poi definitivamente con la Notte Bianca dell’Unesco, dal 9 all’11 novembre a Palermo, Monreale e Cefalù; in tutto sono aperti 130 luoghi a Palermo, di cui 18 su prenotazione, e una trentina a Catania. Ottime perfomance anche per i 30 siti in Nord Italia, che chiudono questa esperienza pilota a settemila presenze: aperti dieci luoghi, tra chiese e giardini nascosti, a Milano, altrettanti nell’elegante Mantova dedita all’arte; e dieci tra i borghi della Valtellina, sulle orme dell’Orlando Furioso. La più visitata è stata Mantova che totalizza 3100 visitatori in due fine settimana, solo sabato e domenica: tra i siti più amati, la dimora sontuosa del conti Magnaguti; il Brolo delle Chiodare con l’Eremo di Sant’Orsola; e la villa liberty di Tazio Nuvolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento