rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Abusivismo edilizio, i dati di Legambiente: edifici demoliti anche a Catania

A Catania 5 villini demoliti, alla foce del fiume Simeto. Abbattute due palazzine vicino a San Giorgio, una villetta vicino al Parco dell'Etna. Ad Acireale abbattuto lo scheletro dell'Hotel Aloha

Sono 71 gli edifici abusivi, tra villette, manufatti e palazzine, abbattuti tra il 2016 e la prima metà del 2017 in Sicilia. E il record spetta a Licata, grosso centro dell'agrigentino, dove in poco meno di un anno sono stati abbattuti 49 edifici, tutti realizzati entro i 150 metri dalla battigia.

Segue Palermo, come evidenziano i dati di Legambiente Sicilia, con 6 manufatti, ubicati vicino al Castello di Maredolce, abbattuti.

E poi Catania con 5 villini demoliti, alla foce del fiume Simeto. E sempre a Catania sono state abbattute due palazzine vicino a San Giorgio una villetta vicino al Parco dell'Etna. A Biancavilla, nel catanese, sono state abbattuti due edifici e ad Adrano una villetta da settanta metri quadri nella zona B del Parco dell'Etna. Ad Acireale abbattuto lo scheletro dell'Hotel Aloha.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo edilizio, i dati di Legambiente: edifici demoliti anche a Catania

CataniaToday è in caricamento