rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Legambiente ha riqualificato e inaugurato Largo Odeon

L'iniziativa di riqualificazione urbana ha coinvolto volontari, cittadini, pubblica amministrazione

Il progetto “Odeon Square Reloaded” ha ridato vita a Largo Odeon, uno spazio antico e prezioso della città restituito alla comunità dopo un'intensa attività di riqualificazione urbana coordinata e promossa da Legambiente Catania con la collaborazione e il supporto della società Almeda, come partner principale, di Laboriusa, dell'agenzia Industria01 e del comune di Catania.

Rinasce uno spazio importante grazie a un'iniziativa che ha coinvolto non soltanto i volontari di Legambiente, ma anche i cittadini del quartiere e i soggetti messi alla prova dell'Ufficio di esecuzione penale esterna (Udepe), ossia condannati per illeciti penali che scontano la loro pena alternativa in affidamento ai servizi sociali, svolgendo lavori socialmente utili. In questo caso i soggetti, al fianco di volenterosi cittadini, hanno lavorato per ridare un nuovo volto allo spazio urbano, situato fra il Teatro Romano, le Terme della Rotonda e via Crociferi.

L'area era, infatti, stata lasciata all'incuria e al degrado. Oggi si presenta con panchine rinnovate, una migliore disposizione degli spazi, aiuole ripulite da sporcizia e rifiuti di ogni genere. In occasione dell'inaugurazione è stata svelata la targa alla presenza di Viola Sorbello, presidente di Legambiente Catania; Davide Ruffino, segretario amministrativo Legambiente; Giuseppe Arcidiacono, assessore comunale alla mobilità sostenibile; Giuseppe Ferraro, dirigente comunale; Edoardo Leone, Ceo di Almeda; Bice Guastella, direttore creativo di Industria01; Assia La Rosa di Laboriusa.

"Il risultato di oggi ci riempie di gioia e ripaga gli sforzi messi in campo in quest'ultimo anno dai nostri volontari, siamo riusciti a creare una collaborazione proficua tra amministratori, residenti e commercianti. Ci auguriamo che il modello che la nostra associazione ha messo in campo sia preso come esempio da altre sensibilità presenti sul territorio affinché progetti come questo si possano replicare ancora nella nostra città che merita di risorgere dallo stato in cui versa", dichiara Davide Ruffino, segretario amministrativo Legambiente. "È bello dopo molti anni rivedere Largo Odeon riqualificato grazie all'impegno di Legambiente. Finalmente abbiamo nuovi spazi verdi e più sicuri da poter utilizzare per rendere ancora più gioiose le giornate dei bambini del nostro Oratorio", sottolinea Giuseppe Salamone, Oratorio San Filippo Neri.

"Un'altra piazza liberata dalle automobili e restituita alle persone. Da domani lavoreremo per restituire bellezza ad altre piazze e strade. Lo meritano loro e soprattutto lo merita la nostra bellissima città", dichiara Viola Sorbello presidente Legambiente Catania. Partner principale di questo piano di riqualificazione urbana è l'azienda Almeda, società siciliana attiva nella produzione e commercializzazione di insalate e verdure con il brand Naturizia, che lo ha sostenuto in termini economici.

"Questo progetto ha una doppia valenza, sociale e ambientale -spiega Edoardo Leone, Ceo di Almeda-. Aver dato il nostro contributo è importante perché riteniamo che sia doveroso dare un sostegno al territorio nel quale operiamo. Dal canto nostro, abbiamo già intrapreso un importante progetto di sostenibilità aziendale che ben si lega alla filosofia di Legambiente. Vogliamo continuare a dare il nostro sostegno stando al fianco di associazioni che hanno a cuore come noi il rispetto per l'ambiente e la natura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente ha riqualificato e inaugurato Largo Odeon

CataniaToday è in caricamento