Uccide la sua fidanzata romena e occulta il cadavere, arrestato

La donna, residente a Catania, era sparita lo scorso 30 ottobre. Il presunto responsabile, di 43 anni, che avrebbe anche nascosto il corpo, è stato arrestato

Un uomo avrebbe assassinato la fidanzata convivente, Violeta Coriou, nata in Romania ma residente a Catania. L'omicidio è avvenuto a Leonforte, in provincia di Enna.

La donna era sparita lo scorso 30 ottobre. Il presunto responsabile, di 43 anni, che avrebbe anche nascosto il corpo, è stato arrestato. È accusato di omicidio e occultamento di cadavere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Coronavirus, in Sicilia 1.913 nuovi casi e 40 morti: a Catania +486 contagi

Torna su
CataniaToday è in caricamento