Lettori: al villaggio San'Agata 'piovono' alberi e nessuno li porta via

Dopo un intervento 'urgente' di potatura, eseguito 3 giorni fa, i fogliami di alcuni alberi presenti nella zona B antistante il civico 10-11 sono stati abbandonati a terra, in attesa di una futura rimozione

I residenti del villaggio San'Agata si sono ritrovati da un giorno all'altro a dover districarsi tra rami e foglie abbandonate davanti l'uscio di casa. Dopo un intervento 'urgente' di potatura, eseguito 3 giorni fa, i fogliami di alcuni alberi presenti nella zona B antistante il civico 10-11 sono stati abbandonati a terra, in attesa di una futura rimozione. "Possibile - si chiede una nostra lettrice - che gli operai comunali siano troppo 'stanchi' per portare a termine il lavoro iniziato?".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento