Lettori. Picanello - Ognina, 'trasferita' ( chissà dove) la statua della Madonna

Da circa una settimana la ditta ha venduto la proprietà con annesso lo spazio dove risiedeva la statua

In una via del quartiere Picanello - Ognina, da almeno 20 anni, in una fabbrica dismessa, vi era una statua della Madonna ad altezza naturale inserita in una nicchia di pietra lavica. L'incontro giornaliero con la Madonna era un piacevole ritrovo per tutti gli abitanti della zona. Da circa una settimana la ditta ha venduto la proprietà con annesso lo spazio dove risiedeva la statua. Ecco che è stata rimossa ed è comparso un cartello dove dice che la Madonna è stata donata per una piazza del quartiere. 

madonna-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento