Lettori: "Scaricano di tutto, nessun controllo dal Comune"

Una lettrice immortala lo sporcaccione di turno che deposita rifiuti ingombranti nel quartiere di Picanello

La segnalazione fotografica arrivata in redazione immortala un tizio che con la sua motoape scarica in via Luigi Boccherini angolo via Wrzì del materiale ingombrante: "Intorno alle 17.30 ha scaricato una montagna di rifiuti, quando noi del quartiere lo abbiamo richiamato la risposta è stata: tanto non controlla nessuno e io scarico sempre qua". I residenti hanno già segnalato l'accaduto alla Dusty che provvederà a rimuovere gli ingombranti. Tante le segnalazioni fatte senza successo all'ufficio ecologia del comune: "non rispondono mai - ribadisce la lettrice - a nessun numero".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento