Librino, 25 arresti dei carabinieri: i Cappello controllavano lo spaccio

L'operazione "Fossa dei Leoni" è il risultato di una indagine partita lo scorso settembre 2017 e ha permesso di individuare e arrestare i vertici dell'associazione criminale

I carabinieri, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia etnea, hanno arrestato 25 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti, con l’aggravante del metodo mafioso.

L'operazione ha permesso di definire la struttura e le posizioni di vertice di un gruppo riconducibile al clan Cappello e attivo a Librino. Le indagini sono partite lo scorso settembre del 2017 e sono proseguite sino a febbraio del 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento