rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Librino

Librino, picchia l'anziana madre per estorcerle denaro: arrestato

Le indagini dei militari sono iniziate nel gennaio di quest'anno quando un'anziana donna ha deciso di denunciare le incessanti minacce e maltrattamenti che subiva, ormai da tempo, da parte del proprio figlio

Estorsione e maltrattamenti in famiglia: con questa accusa è stato arrestato un 35enne, F.A., pregiudicato, catanese, dalla polizia di Librino.

Le indagini dei militari sono iniziate nel gennaio di quest’anno quando un’anziana donna ha deciso di denunciare le incessanti minacce e maltrattamenti che subiva ormai da tempo da parte del proprio figlio con il fine di ottenere del denaro.

Gli investigatori hanno riscontrato quanto dichiarato dalla malcapitata, raccogliendo anche alcune testimonianze che hanno confermato il reiterarsi di intimidazioni e atti violenti del figlio sull’anziana donna la quale in alcune circostanze è dovuta ricorrere addirittura alle cure mediche per le lesioni subite.

L’informativa di reato, che ha compendiato la triste vicenda, è stata condivisa dagli uffici della Procura della Repubblica e dal G.I.P. del Tribunale di Catania. Emessa così un’Ordinanza di Custodia Cautelare nei confronti dell’estortore, che è stato catturato dai Carabinieri di Librino e condotto nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino, picchia l'anziana madre per estorcerle denaro: arrestato

CataniaToday è in caricamento